Le Moto

Guidare una Moto

E' basilare ai fini di una guida sicura avere fiducia in se stessi e nella propria moto pertanto, prima di montare in sella a essa, è bene assicurarsi della propria abilità di guida. Non bisogna farsi trascinare dalla voglia di avventurarsi per strada senza prima essersi accertati delle proprie capacità.

La strada è un percorso periglioso dove chi non ha acquisito sicurezza farebbe bene a non addentrarsi. Il consiglio è quello di sperimentare la guida della moto su terreni privati e luoghi poco frequentati così da imparare a manovrarla in tutta tranquillità. Non appena ci si sente davvero sicuri è il momento di sfoggiare la moto.

Anche se non si è più principianti è consigliato tenere come punti di riferimento alcuni suggerimenti: prima di tutto sarebbe meglio non guidare la moto in caso di neve o di pioggia abbondante se non quando è strettamente necessario, a fronte del fatto che la moto, a parità di condizioni climatiche, non ha la stessa stabilità di un'automobile.

La moto deve essere visibile a tutti gli alti veicoli, specie a quelli più  ingombranti e pesanti, e deve mantenere una  corretta posizione sulla strada sia di giorno che di notte.

L'abbigliamento non è trascurabile perchè protettivo, dunque tuta e guanti sono accessori che gli amanti della moto dovrebbe annoverare. Inutile dire che il casco è rigorosamente obbligatorio essendo un copricapo difensivo della testa, sensibile a bruschi urti in caso di cadute e incidenti.

Altrettanto importante è la manutenzione del veicolo, essenziale per la sicurezza di chi guida, che implica regolari controlli della moto.

 

Navigare Facile